sabato 3 marzo 2012

Molinetti Mulino Bucci

Molinetti Mulino Bucci 

I molinetti sono una creazione abbastanza recente del famoso Mulino, e da quando esistono, sono diventati i miei biscotti preferiti, spodestando anche abbracci e pan di stelle, che mi hanno accompagnata durante tutta l’infanzia… e adolescenza… e… beh, anche adesso. Ma i molinetti non mi stancano mai, sono talmente grandi e consistenti che ne basterebbero tre per saziare, ma io non smetterei mai di mangiarli, soprattutto insieme a una bella tazza di tè, che però non contiene mai abbastanza tè per soddisfare la mia voglia di biscotti.

In occasione del contest di Valentina ho deciso di provare a riprodurli a casa, semplicemente seguendo la ricetta che si trova sul sacchetto di biscotti, e con un paio di accorgimenti miei.

Per ottenere la forma identica ai molinetti del Mulino originale, ho scaricato da internet l’immagine di un molinetto (qui), l’ho stampato a grandezza reale e poi l’ho ritagliato seguendo bene i contorni. Ho posato lo “stampino” sull’impasto steso, e ho ritagliato i biscotti seguendo i contorni dell’immagine con un coltellino appuntito. È un procedimento un po’ laborioso e lungo, ma ha funzionato, e poi è una soddisfazione unica perché ogni biscotto è stato forgiato con tanto amore con le mie mani, ed è proprio uguale a un vero molinetto!!!

Il gusto è ottimo, sono rimasta davvero stupita, sono molto simili agli originali, croccanti, rustici, perfetti alla prova inzuppo, (e tutto questo senza “chimicanza” aggiunta)… evviva il Mulino Bucci!

Lista della spesa:

  • 500 gr farina 00
  • 80 gr fiocchi di avena
  • 65 gr farina di grano saraceno
  • 140 gr margarina
  • 40 gr burro
  • 120 gr zucchero di canna
  • 90 gr zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 80 gr latte
  • 15 gr lievito
  • un pizzico di sale
  • un goccio di latte o un po’ di albume per spennellare i biscotti

Frulla i fiocchi di avena fino ad ottenere una polvere. Lavora la margarina con gli zuccheri finché non avrai una crema morbida e montata. Aggiungi tutti gli altri ingredienti lasciando per ultime le farine setacciate con i fiocchi di avena frullati e il lievito. Lavora fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Forma due panetti, appiattiscili leggermente e avvolgili nella carta forno. Lasciali riposare in frigorifero per almeno un’ora, o comunque fino a quando l’impasto non si sarà indurito e compattato.

Accendi il forno ventilato a 180°.

Stendi l’impasto fino a uno spessore di 7 mm, io consiglio di stenderlo su della carta forno, per riuscire a staccare le forme dei biscotti con più facilità.

Posa sulla sfoglia la tua mascherina a forma di molinetto e taglia lungo i bordi con un coltello affilato, avendo cura di intagliare anche i due buchini nel centro.

Disponi i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno, spennellali con del latte o con dell’albume, e cospargili con zucchero di canna. Cuoci in forno a 180° per 20 minuti circa (nel mio forno 18 minuti).

molinetti

molinetti

Con questa ricetta partecipo al contest di Ritroviamoci in Cucina:

33 commenti:

  1. ma sono STUPENDISSSSSSSSSSSIMI ALTRO CHE LE MIE MACINE.... SONO STUPENDIIII ç___ç peccato non possa farli sigh sigh

    RispondiElimina
  2. Maddai...di' la verita' che li hai appena tirati fuori dal sacchetto quelli!! Tesoro che pazienza che hai, sei proprio bravissima, complimenti. Io ancora non ho avuto l'ispirazione per il contest di Valentina, ma arrivo, ne?...arrivo...Ciao carissima, buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha!! Grazie, cara!!!
      Dai, aspetto la tua creazione!
      Buona domenica anche a te, un bacio

      Elimina
  3. ma sono identici!! dove l'hai trovata la formina???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehe... Me la sono fatta io... l'ho scritto nel post, ho stampato l'immagine dei molinetti da internet e poi ho seguito i contorni e tagliato la pasta con un coltellino appuntito.

      Elimina
  4. Complimenti i tuoi molinetti sono davvero splendidi. Se ti va passa per il mio blog " cooking...e dintorni", che è ancora in fase di costruzione, grazie e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, passo volentieri!

      Elimina
  5. Sono perfetti! Anzi ancora meglio degli originali. Mi copio subito la ricetta. Grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Babi!! Buona domenica anche a te!!

      Elimina
  6. Grazie per la tua ricetta. Da ora puoi trovarla in lista. Un bacione forte.

    RispondiElimina
  7. Ciao Bucci, hai ragione: evviva il MULINO BUCCI, buona domenica :-)

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi!! Sono tra i miei preferiti, quindi grazie mille per la ricettina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Se provi a farli poi fammi sapere se ti sono piaciuti!
      Un bacione, buona domenica

      Elimina
  9. Bucci, sei giovane. I Molinetti erano dei biscotti che il Mulino aveva già fatto negli anni Settanta (1975, per la precisione, e sono tra i primi: http://curiosando708090.altervista.org/nasce-il-mulino-bianco-1975/), e che ora, come nome ma non come ricetta, ha ritirato fuori!
    Ciò non toglie che questi tuoi siano dei veri tentatori!

    RispondiElimina
  10. Ma pensa, non lo sapevo! I molinetti erano tra i primi 5 biscotti che hanno prodotto. Sì, beh, hanno ripreso proprio solo il nome da quelli originali, non ricetta e forma.
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  11. I tuoi molinetti spno davvero migliori degli orginali!
    hai scelto proprio i miei biscotti preferiti della mulino bianco! mi copio subito la ricetta
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Vale! Sono anche i miei preferiti!!! Copia, copia, poi fammi sapere!
      Un bacio!!

      Elimina
  12. Sono perfetti! Sembrano anche meglio degli originali!
    Davvero bravissima
    Elisa Laura

    RispondiElimina
  13. Anche a me piacciono moltissimo...e adesso ho anche la ricetta! ;)

    Grazie! Sei una forza!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana, troppo buoni i molinetti, e quelli del Mulino Bucci non sono da meno. Hahaha!
      Un bacione!!!

      Elimina
  14. Vedi che non era una cavolata????... dice la parte di me che come te una volta ha pensato di farsi da sè lo stampino dei biscotti alla parte di me che le diceva "ma finiscila!"... certo non so se il risultato sarebbe stato lo stesso... questi molinetti sembrano proprio uguali e sembrano proprio buoni!!! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha!! Anch'io in effetti fino a quando non ho visto che lo stampino manuale aveva funzionato non ero ben sicura di quello che stessi facendo... e invece! Tu lo stampino di che forma lo volevi fare?

      Elimina
    2. ...ti assicuro, molto meno mulino bucci dei tuoi... più una cosa american-trash che evocava spiderman :OOOO sarà per questo che l'altro mio io mi ha ostacolata! ^___^

      Elimina
  15. Ma che bella idea questa dei Molinetti! Complimenti davvero molto originale :)

    RispondiElimina
  16. Innanzitutto quoto TUTTO quello che hai scritto sui Molinetti, che hanno preso il posto degli altri biscotti, ma soprattutto che la tazza di tè non è mai abbastanza per soddisfare la voglia di Molinetti.. io e te siamo anime gemelle, è incredibile come le nostre sensazioni riguardo alle piccole cose siano così uguali :D
    poi, sappi che li volli tantissimo, come per le altre ricette che ti ho indicato come preferite, quindi quando verrò a trovarti (presto) li voglio inzuppare in una ciotola di tè con te!
    Mi manchi tanto, organizziamoci davvero per vederci.
    La tua Chiari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Chiari!! Avvisami almeno una settimana prima di venire, che se devo cucinare tutta sta roba ho bisogno di tempo! Hahahaha! Dai dai organizziamociiii!
      Bacio

      Elimina
  17. ma sei un genio!!!! pensa che io volevo partecipare al contest con questi biscotti poi ho desistito proprio per la forma... davvero complimenti per la pensata!!! ahhhh il tuo blog è devvero super carino.. io ti seguo!! ;-))

    RispondiElimina
  18. ciao
    con queste quantita` quanti ne vengono? Volevo proprio farmeli da me che ne andiamo matti qui in casa e ho trovato questo post, ma pensa te...
    Complimenti Scake

    RispondiElimina
  19. Ciao Scake!
    Con questa dose ne vengono un bel po', non saprei dire il numero... una trentina? Ma comunque non sono mai abbastanza!
    Anche qui ne andiamo matti! Fammi sapere come vengono! (E quanti ne vengono!)
    Baci,
    Bucci

    RispondiElimina
  20. Ciao, mi son imbattuta per caso nel tuo blog e ho trovato questa ricetta che ho provato subito perchè i Molinetti sono gli unici biscotti commerciali che veramente mi piacciono. Solo che l'ho personalizzata per alcune intolleranze in famiglia e non sono stata così brava da farmi le forme ma sono venuti dei biscotti ottimi. Grazie di averla condivisa ; )
    Buone cose : )

    Ps: i miei li puoi vedere a qs link: http://lalunadistefylu.blogspot.it/2013/11/molinetti-ispiration.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...