venerdì 19 ottobre 2012

Polvere di fragola

Se fossi una fatina nel mio sacchetto terrei la polvere di fragola. Trovo che sia davvero una polvere magica, è profumatissima, basta aprire il barattolo che la contiene per immergersi in pieno nell’estate, ha un bel colore rosso vivo e un aroma dolce e pungente allo stesso tempo. Può dare davvero un tocco speciale ad una ricetta.

Per questa preparazione è necessario un essiccatore.

Lista della spesa:

  • 1 kg di fragole

Lava bene le fragole, quindi asciugale accuratamente. Rimuovi le foglioline verdi e tutte le parti corrotte. Taglia le fragole in verticale ottenendo delle fette di circa 3 mm.

Disponile sui vassoi dell’essiccatore e lasciale essiccare a 55 gradi per tutto il tempo necessario. Il tempo dipende dal tipo di essiccatore, dallo spessore delle fragole e dalla temperatura impostata. Io ci ho messo circa 8-10 ore.

Assicurati che siano secche passandole una ad una tra le dita.

Frulla le fragole essiccate con un frullatore. Se vuoi ottenere una polvere finissima utilizza l’attrezzo per macinare (io ho usato l’accessorio per macine incluso nel mio mixer).

8 commenti:

  1. Una polvere molto carina. Per che cosa la usi? Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giovanna, questa volta l'ho usata per il pane dolce dell'MTC, ma questa polvere è perfetta per aromatizzare torte e lievitati, quando vuoi dare un aroma di fragola basta un po' di poverina et voilà! Ma non escludo nemmeno di usarla in futuro per preparazioni salate...
      Un bacio, buona domenica

      Elimina
  2. Ciao che sfizio questa polvere! La voglio anche io! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! Hai detto bene, è proprio sfiizosa!! Ha un profumo e un sapore incredibile!
      Un bacio, buona domenica

      Elimina
  3. Ma questa è davvero una polvere di fata! non avevo mai pensato che si potesse fare con le fragola questa polvere!
    mi urge un bell'essiccatore adesso!
    bravissimaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando ce l'ho, ho capito che l'essicatore è indispensabile in una cucina! Sto essiccando di tutto, i funghi, le verdure per fare il brodo granulare, la frutta, e presto farò le fette biscottate, le meringhe e chissà quante altre cose ancora!
      Un bacione!!!

      Elimina
  4. Ciao tesoro!
    Ma lo sai che da non molto vedo ricettine con prodotti essiccati ... e questi essiccatori mi iniziano ad incuriosire parecchio...
    Non conosco i costi di acquisto ma credo che si possano poi fare tante polverine preziose ... dal dado, agli agrumi ... mmmm che meraviglia!!!!
    Baciooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!! Io l'ho appena comprato, a settembre, e ti assicuro che adesso non ne potrei fare a meno. I prezzi variano molto a seconda del prodotto. Io non sapendo come mi sarei trovata ho preferito partire con un prodotto poco costoso ma completo, è della marca DCG e l'ho pagato 40 euro sul sito di euronics. Per avere un prodotto decisamente migliore però puoi arrivare anche a pagare 200 euro. Io con il mio mi trovo benissimo, e come dici tu si possono fare tante polverine preziose, io ho già fatto il dado granulare e le bucce di mandarino essiccate.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...