giovedì 23 febbraio 2012

Tortini svuota-frigo di pancarré

Tortini svuota-frigo di pancarré

Il mio frigorifero piangeva, urgeva una spesa al più presto, ma il pranzo andava comunque fatto in qualche modo. Faccio un giretto sul blog di Enrica, e vedo i suoi Sformatini di radicchio rosso e ricotta, dove al posto della classica pasta sfoglia o pasta brisée, ha usato del pancarré come guscio. È un’idea bellissima, perché, anche quando non hai niente in casa, in un attimo hai l’effetto tortino, che puoi riempire come vuoi. Io ho letteralmente svuotato il frigo dalle ultime poche cose rimaste: una zucchina, dello speck, il fondo di una fetta di fontina, del formaggio cremoso e un uovo.

Lista della spesa per 4 tortini:

  • 5-6 fette di pancarré
  • 1 zucchina o altra verdura
  • 1 scalogno o 1 cipolla piccola
  • 40 gr speck o altro salume
  • 80 gr ricotta o formaggio cremoso
  • 40 gr formaggio tipo fontina
  • parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Taglia lo scalogno e la zucchina a rondelle. Soffriggi lo scalogno in una padella antiaderente con poco olio, aggiungi la zucchina e cuoci a fuoco moderato per 10-15 minuti. Regola di sale.

Nel frattempo, rivesti 4 stampini con la carta forno bagnata e strizzata, in modo che sia più semplice farla aderire alle pareti. Ritaglia dalle fette di pancarré 4 cerchi del diametro degli stampini e posizionali sul fondo. Quindi rivesti con il pancarré anche le pareti.

Taglia il formaggio a piccoli dadini, e lo speck a striscioline. In una ciotola, sbatti un uovo, unisci la ricotta, il formaggio a dadini, lo speck e mescola bene per amalgamare il tutto.

Accendi il forno a 170° ventilato.

Lascia raffreddare le zucchine, quindi uniscile al composto di ricotta e mescola. Aggiusta di sale e pepe e riempi i cestini di pancarré. Termina con una grattugiata generosa di parmigiano reggiano su ogni tortino, quindi inforna a 170° per circa 15 minuti.

Tortini svuota-frigo di pancarré

15 commenti:

  1. Bucci sei bravissima! Li provo oggi stesso con quello che ho in frigo, da ricetta a ricetta, simpatico eh! La prima foto in particolare mi piace un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi hai fatto venire in mente un'idea!

      Elimina
    2. È così che deve essere, da ricetta a ricetta, da idea a idea!! Grazie mille a te... adesso allora aspetto la tua nuova idea!!! Un bacione

      Elimina
  2. Che bel riciclo! É prprio un'idea che mi devo segnare per i momenti di panico... E poi sono cosí carini! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi ha salvato il pranzo e ha salvato gli ingredienti usati dal tritarifiuti!

      Elimina
  3. Con grande gioia sto "postando" per te, ciao :-)

    RispondiElimina
  4. bello il tortino, Bucci :) il pancarré è proprio da provare..
    Un bacione, a presto, anch'io sono praticamente pronta per te, mancano le foto che potrò fare solo domani.. oggi ero troppo stretta con i tempi.
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Cinzia! Sì, davvero, da provare perché dopo il passaggio in forno diventa bello croccantino e fa bene il suo lavoro!
      Curiosa curiosa curiosa!!!

      Elimina
  5. strepitosi! come mi diverto a creare svuotando il frigor o la dispensa...bella l'idea di Enrica, mi era sfuggita, ora passo anche da lei...ciao,
    Cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anch'io mi diverto! E mi capita spessissimo perché, essendo solo in due a casa, succede non di rado di avere piccoli avanzi di tutto un po'! Ciao Cris, baci!

      Elimina
  6. E' un'idea deliziosa. Mi sono unita ai tuoi lettori ;o) Un bacione forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Valentina! Io l'avevo già fatto!!!
      Un bacione, buona domenica

      Elimina
  7. devono essere buonissimi questi! idea geniale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimi e praticissimi, ci metti dentro ciò che vuoi! Grazie Vale, un bacio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...