martedì 11 ottobre 2011

Involtini di orata all’erba cipollina con panna acida


Lista della spesa per 4:
  • 4 orate intere o 8 filetti di orata (vanno bene anche quelli surgelati)
  • erba cipollina q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • 4 foglie di radicchio
  • 1 spicchio di aglio
Prepara la panna acida seguendo la mia ricetta.
Se hai le orate intere inizia pulendole e sfilettandole. Rimuovi tutte le spine che riesci a vedere e sentire con l’aiuto di una pinzetta. Asciuga con della carta assorbente i filetti e stendili su un piatto.
Accendi il forno a 180°.
Tieniti da parte tanti fili di erba cipollina quanti sono gli involtini di orata che preparerai (in questo caso 8) e tagliuzza l’erba cipollina restante. Mischiala in una ciotolina con poco olio extravergine e un pizzico di sale. Spalma l’olio all’erba cipollina sulla superficie dei filetti e arrotolali su se stessi. Chiudi gli involtini con i fili di erba cipollina che avevi tenuto da parte e disponili su una teglia ricoperta di carta da forno. Irrora con un filo d’olio, un pizzico di sale e inforna per una decina di minuti.
Nel frattempo fai saltare le foglie di radicchio in una padella con l’olio all’aglio (olio insaporito con un trito di aglio). Se non vuoi tritare l’aglio fai semplicemente un soffritto. Sala e metti da parte.
Quando l’orata è pronta impiatta disponendo gli involtini sopra alla foglia di radicchio e aggiungi una dose di panna acida o direttamente sopra agli involtini, o a lato.

3 commenti:

  1. Ciao! Che bel piattino io pensa che compro la panna acida:-) brava un bacione

    RispondiElimina
  2. Ammazzate! Io me vado affà na' zuppa de farro.. che è mejo. Bucci brava brava. Abale baaale!

    RispondiElimina
  3. @Ombretta
    Ciao Ombretta! Anch'io avevo sempre comprato la panna acida, prima di scoprire che si potesse fare a casa con pochissimi mezzi! C'è chi la fa mischiando in parti uguali panna e yogurt, e aggiungendo qualche goccia di limone. Secondo me però si sente troppo il sapore dello yogurt. Il sapore è leggermente diverso dalla panna acida comprata, ovviamente, ma non ha nulla da invidiarle! Provaci e fammi sapere! Grazie per la visita, ricambio subito.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...