martedì 31 gennaio 2012

Cake pops dell’amore

Cake pops dell'amore

Una dolcissima idea per concludere in bellezza la tua cenetta di San Valentino. Il dolce ideale per dichiarare il tuo amore attraverso messaggini scritti con il cioccolato, per stuzzicare la tua dolce metà senza appesantirsi in vista di una lunga notte…

Devo ringraziare di cuore (ed è proprio il caso di dirlo) Paola di Ammodomio, perché grazie ai suoi consigli sono riuscita ad aggiustare gli errori fatti con i miei primi cake pops. Ho seguito la sua ricetta, che, a differenza della ricetta originale americana, come base prevede l’uso di pan di spagna invece che una classica torta con burro, uova, latte e farina. Il risultato è un cake pop molto più leggero e soffice, per niente nauseante.

Cake pops dell'amore

Lista della spesa per 16 cake pops:

  • 230 gr pan di spagna
  • 50 gr burro morbido
  • 50 gr zucchero a velo
  • rum (o altro liquore a piacere)
  • colorante alimentare rosso
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • cioccolato fondente
  • cioccolato bianco
  • smarties o caramelline per decorare
  • peperoncino in polvere
  • burro di cacao
  • stecchini da lecca lecca o spiedini di legno
  • stampino a forma di cuore

Sbriciola il pan di spagna con il mixer e metti da parte. Metti il burro ammorbidito e tagliato a pezzettini nel mixer insieme allo zucchero a velo e lavorali in modo da ottenere un composto soffice. Unisci ora un cucchiaio di rum e il pan di spagna e aziona ancora il mixer per amalgamare il tutto. Io a questo punto ho diviso la massa in due per colorarla in modi diversi. A un composto ho aggiunto il colorante rosso e il cacao per ottenere un rosso intenso, mentre all’altro ho aggiunto solo il colorante rosso per avere un impasto rosa. Aggiungi poco colorante alla volta e regolati in base al colore che vuoi ottenere. Se il composto ti sembra troppo asciutto aggiungi altro liquore, il risultato deve essere una massa morbida e umida ma non bagnata e lavorabile con le mani: formando delle palline non si deve sbriciolare e deve rimanere compatta.

Prendi lo stampino a cuore e riempilo di impasto schiacciando bene con le dita. Rimuovi con un coltello la massa in eccedenza:

Cake pops dell'amore: taglio formine

Sforma i cuoricini e posali su una teglia ricoperta di carta da forno; mettili a raffreddare in frigorifero per un’ora almeno o, per fare più in fretta, in congelatore per un quarto d’ora.

Quando i cuoricini sono ben raffreddati prepara il cioccolato per la copertura, per temperarlo segui queste indicazioni. Io ho utilizzato un cioccolato fondente da copertura e l’ho temperato con il burro di cacao in polvere Mycryo. Immergi la punta degli stecchini nel cioccolato fuso e poi infilali fino a metà dei cuoricini con un movimento rotatorio per evitare di rompere i cake pops, questo passaggio aiuterà a far aggrappare tra loro lo stecchino e il cuore di torta.

cake pops: cuori spezzati

Cuori spezzati…

Mantieni il cioccolato fuso ad una temperatura di 30-33° tenendo il recipiente del cioccolato in ammollo in acqua calda. Quando i tuoi cake pops sono ben saldi allo stecco immergili a testa in giù nel cioccolato, tirali fuori e falli roteare facendo colare la glassa in eccedenza. Dai dei colpetti sulla mano e quando non gocciolano più infila gli stecchini verticalmente in un blocco di polistirolo, così la glassa si rapprenderà uniformemente senza entrare in contatto con altre superfici. Se vuoi decorare i cake pops con una granella o una polvere (peperoncino, nocciole, caramelle tritate, scaglie di cocco…) allora cospargila sulla superficie del cuoricino appena dopo averlo immerso nella glassa e lasciato sgocciolare, così si rapprenderanno insieme. Se invece vuoi decorare i tuoi cake pops con il cioccolato allora fallo in un momento successivo, quando la glassa si sarà già rassodata.

Io li ho ricoperti tutti con il cioccolato fondente (tranne uno con il cioccolato bianco) e decorati con il cioccolato bianco, con il peperoncino in polvere e con dei mini Smarties.  Per decorare o scrivere con il cioccolato prepara una sac à poche con la carta forno come spiegato qui, riempila con il cioccolato, fai un buchino stretto e adorna a piacere. Per decorare con il peperoncino disegna o scrivi qualcosa con il cioccolato fuso e cospargi immediatamente con il peperoncino. Lascia asciugare e rimuovi il peperoncino in eccesso soffiandoci sopra. Per decorare con delle caramelline incollale semplicemente alla superficie dei cuori usando il cioccolato fuso come colla.

Si conservano 2 o 3 giorni in un luogo fresco e asciutto. Non metterli in frigorifero, il cioccolato si inumidirebbe troppo e sono più buoni a temperatura ambiente.

Per presentarli puoi infilare gli stecchini in un blocco di polistirolo, in una scatola di cartoncino oppure come ho fatto io in un barattolo di vetro con dentro una retina da fiorista per bloccarli.

cake pops dell'amore

Con questa ricetta partecipo al contest Cibo & Baci ideato da About Food e Smartbox:

E al contest di Cucinando “CUCINANDO CON IL CUORE – Il contest degli innamorati”:

19 commenti:

  1. Deliziosi sotto ogni punto di vista!
    Buona serata
    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia!
      Buona serata anche a te, un bacio, Bucci

      Elimina
  2. Sono bellissimi....mai fatti i cake pops, quindi me la segno....
    Ciao
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, devi provare, perché è davvero divertente, sia farli che mangiarli! Un bacione

      Elimina
  3. Grazie cara per avermi dato fiducia!!! Sono contenta che ti siano venuti bene (anzi benissimo) e che il sapore e la consistenza ti abbiano soddisfatto!!
    Complimenti, sono molto carini ed originali!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ancora a te, davvero! Sono venuti proprio come volevo! Dare fiducia a te non è un rischio!!
      Bacio, Bucci

      Elimina
  4. bellissimi questi cake pops! me li mangerei tutti!

    RispondiElimina
  5. Sono carinissimi!!Davvero un'ottima idea mia cara e davvero cucinati con il cuore ;)

    RispondiElimina
  6. Sono davvero deliziosi!!!!
    bravissima!
    loredana

    RispondiElimina
  7. Troppo belli! Quanto mi piacebbere provare, spero solo di essere brava quanto te, un'idea graziosa per San Valentino sai.... un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo! Devi provare! Non c'è nulla di complicato. Ho cercato di spiegare bene ogni passaggio, e poi se vuoi altri consigli chiedi pure! Un abbraccio carissima

      Elimina
  8. Vengo qui per complimentarmi per la tua vincita all'MTC del mese e trovo questi dolcetti che sono una meraviglia.
    Davvero belli, spero di poterli rifare quanto prima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehe! Grazie mille, Natalia. Guarda, se ti capita un'occasione ricordati dei cake pops perché sono divertenti da preparare e fanno sempre colpo su tutti! Poi sono un dolce "comodo", perfetti per feste e i buffet, anche con i bambini, non si sporcano piattini e forchettine e fanno la loro bella figura!

      Elimina
  9. Non solo sono carinissime ma saranno soprattutto deliziose....spero di poterli fare presto...

    RispondiElimina
  10. sono capitata per caso su questo blog MA E' BELLISSIMOOOOOO!!!
    i cake pops sono favolosi complimenti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...